03 ottobre 2011

Esce un nuovo libro!


Le strambe storie della famiglia Testaingiù

Il mondo visto “atestaingiù” è proprio strambo, ma ha tante cose da insegnare!
I fratellini Lulù e Pepe sono due pipistrelli e vivono in una grotta. Qualche volta, se facciamo attenzione, possiamo incontrarli in giro per il bosco. Di notte, mentre gli altri animali stanno dormendo, Pepe e Lulù incontrano nuovi amici o inventano cose interessanti da fare: inseguono luci misteriose, che appaiono e scompaiono. Se hanno voglia di muoversi si uniscono alle foglie nel girotondo d’autunno organizzato dal vento. E poi, quando sono davvero stufi del bosco, insieme agli altri pipistrelli volano compatti in direzione della luna.

Appesi al ramo di un albero o al soffitto di una grotta, vedono il mondo a testa in giù. Come può sembrare strano il mondo “normale” visto da un’altra prospettiva. Così anche il piccolo lettore impara a guardare le cose da diverse angolature e a scoprire e valorizzare la diversità come valore.

Testo di Antonella Pandini - Illustrazioni mie :-)

....e se lo volete comperare, cliccate qui


2 commenti:

Claudio Cerri ha detto...

Complimentissimi!

carla manea ha detto...

Grazie claudio!